Diving Helmet Italy by Fabio Vitale
Diving Helmet Italy by Fabio Vitale

Società I.A.C. (Società per l'Industria Articoli Caoutchouc)

 

La I.A.C. era un’azienda specializzata nella lavorazione del caucciù con sede a Tivoli, vicino a Roma. Iniziò con la produzione di suole di gomma ma ben presto, causa le note vicende belliche, convertì la sua lavorazione in maschere anti gas e poi in autorespiratori a ossigeno per uso subacqueo. Diventò consociata della Pirelli ed ebbe un notevole reparto subacqueo diretto inizialmente dal Comandante Angelo Belloni.

Alla I.A.C. facciamo risalire la produzione di alcuni elmi di cui però non possiamo avere certezze. Infatti, la paternità di quest’azienda è stata attribuita sulla base di alcuni loghi, proprio della I.A.C., stampigliati su alcuni elmi. La cosa strana è che su tanti altri elmi simili, inconfondibili per le loro caratteristiche costruttive, non si sono mai trovati loghi.

 

Elmo dodici bulloni tre oblò di probabile costruzione IAC. E' un modello 1905 secondo tipo che però denota una non precisa aderenza alle specifiche del progetto dell'Arsenale, segno che probabilmente non era destinato alle forniture per la Marina italiana.

Elmo di probabile costruzione IAC dodici bulloni quattro oblò. Si sa per certo che il palombaro commissionò alla ditta la modifica per il quarto oblò, in pratica un "elmo fuoriserie".

Elmo IAC costruito secondo le specifiche 1905 di primo tipo. Sembrerebbe, da alcuni particolari, legato al campo della sperimentazione. La sigla IAC con il simbolo della ditta appare punzonato sul bordo dell'oblò anteriore.

Particolare del punzone presente sul bordo dell'oblò anteriore

Particolare della valvola di scarico che riporta la dicitura "brevetto Belloni". In effetti il Comandante Angelo Belloni fu, negli anni a cavallo tra le due guerre mondiali, responsabile del reparto di produzione per attrezzature subacquee della IAC

Elmo attribuibile alla IAC, quantomeno per la presenza della targa sul collare

Costruzioni Metallurgiche per Palombari Giuseppe Gabanna

 

Non si hanno notizie precise ma di sicuro, questa ditta che nasce agli inizi degli anni venti (1922 circa) a Torino, costruì apparecchiature da palombaro (elmi e scafandri rigidi articolati) per almeno 10 – 15 anni, fino alla distruzione dello stabilimento per opera dei bombardamenti aerei alleati.

L’unico elmo da palombaro di cui si è venuti a conoscenza è stato poi rubato al suo legittimo proprietario.

 

SE  VUOI VENDERE VECCHIE ATTREZZATURE SUBACQUEE E DA PALOMBARO CONTATTACI - IF YOU HAVE OLD DIVING HELMETS FOR SALE, CONTACT US !

CERCHIAMO SEMPRE ELMI DA PALOMBARO E NON SOLO

LINKS 

Diving Collectors Register of Italy

The Historical Diving Society Italia

The Historical Diving Society Spagna

Bellissimo sito sulla storia delle attrezzature da palombaro

Very nice Historical Diving Site by David Dekker

Bellissimo sito francese sulla storia dell'immersione e dei palombari

Very nice Historical Diving Site from France

Qui trovate delle incredibili riproduzioni in scala di elmi da palombaro.

Perfect scale models of the most famous diving helmets

Un incredibile sito sulla storia delle attrezzature Scuba

Incredible site on Scuba Diving History

Sito in costruzione di un amico collezionista con interessanti elmi della sua collezione.

Nice site of a friend. His collecction shows very interesting diving helmets.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Diving Helmet Italy by proteo962